Riconoscimente targhe (LPR)

Identificare i numeri e le lettere che compongono una targa significa ricavare informazioni inequivocabili per il controllo accessi a ZTL e parcheggi e l’analisi del traffico, oltre che per rilevare infrazioni al codice stradale.   Tra le numerose applicazioni di analisi video, quella più complessa e delicata – insieme al riconoscimento dei volti – è

Immagini a colori anche di notte con le telecamere Starlight

Le telecamere Starlight utilizzano un particolare sensore CCD, introdotto dalla Sony alcuni anni fa, capace di catturare anche immagini con bassissima luminosità (es. 0,0001LUX). Non permettono la visione nel buio totale (0 LUX), come erroneamente si crede, per l’assenza della componente IR (infrarossa). Questa straordinaria capacità si ottiene con sensori in grado di catturare immagini

Telecamere che inquadrano badge

L’art. 4 dello statuto dei lavoratori (legge n. 300/1970) vieta l’uso di impianti  audiovisivi per finalità di controllo a distanza dei lavoratori, ammettendone l’uso solo per particolari esigenze, da concordare con le rappresentanze sindacali. In merito all’installazione di apparecchiature di videosorveglianza per il controllo degli ingressi del personale sui luoghi di lavoro si è espresso

Filtro IR-CUT

I sensori CCD e CMOS utilizzati nelle moderne telecamere sono molto sensibili sia alla allo spettro della luce visibile che a quello del vicino infrarosso (da 700 a 1000nm), proprio quest’ultimo causa la ripresa di immagini non naturali. Per risolvere tale inconveniente e riprendere delle immagini più reali viene utilizzato un filtro che impedisce alla

Telecamere fisse e PTZ

Nella scelta di una telecamera per videosorveglianza uno degli aspetti cruciali da tenere in considerazione è il tipo di lenti. A seconda dell’impiego a cui è destinata la telecamera si può scegliere tra le seguenti tipologie di lenti: fisse, varifocal e PTZ. Lenti fisse Le telecamere dotate di lenti fisse hanno un’ottica fissata dal costruttore,